5 consigli su come liberarsi dalla dipendenza da zucchero

5 consigli su come liberarsi dalla dipendenza da zucchero

Liberarsi dalla dipendenza da zucchero non è semplice ma nemmeno impossibile. Abbiamo raccolto qualche consiglio e suggerimento per eliminare lo zucchero dalla tua vita. Sei pronto? Comiciamo!

Lo zucchero nuoce gravemente alla salute. 

Dovrebbe esserci scritto questo sulle confezioni dei prodotti che contengono zucchero raffinato. Lungi dal demonizzare un nutriente (ti ricordi che accadeva anche con i carboidrati per poi scoprire che mangiare sano è una questione di equilibrio dei nutrienti) ma si è abusato davvero troppo dello zucchero.

Le conseguenze di un’alimentazione condita con quintali di zucchero sono tante e diverse per ogni persona con cui ci si confronta. Dei danni provocati dallo zucchero sull’organismo ne abbiamo parlato in un precedente articolo, che puoi trovare qui:

Scopri i danni dello zucchero sull’organismo e scarica la guida completa sull’argomento. 

5 consigli per liberarsi subito dalla dipendenza da zucchero

Per liberarti dalla dipendenza da zucchero, puoi cominciare ad adottare delle sane abitudini alimentari. Di seguito 5 buone abitudini per liberarsi dello zucchero senza troppi sbattimenti:

Caffè senza zucchero

Comincia da una cosa semplice: preferisci il caffè senza zucchero. è una questione di abitudine, dopo un po’ ti abituerai al sapore del caffè amaro e non potrai più farne a meno. Molti dicono che non si torna più indietro!

Cannella

Mezzo cucchiano di cannella, assunto ogni giorno, abbassa significativamente i livelli di zucchero nel sangue. La cannella è un’ottima alternativa se vuoi oggettivamente eliminare la dipendenza dagli zuccheri dalla tua vita. 

Alimenti fermentati

La fermentazione di alcuni alimenti abbatte i livelli di zucchero complesso in modo totalmente naturale. Ecco perché vengono consigliati a chi si vuole liberare da una dipendenza da zucchero. Yogurt, miso, lievito di birra, miso sono solo alcuni degli alimenti fermentati che puoi scegliere di inserire nella tua dieta. 

Grassi Buoni

Inseriamo all’interno della nostra alimentazione i grassi buoni.

Come possiamo iniziare ad assumere grassi buoni quando decidi di cominciare una nutrizione sana? Puoi introdurre spuntini con mandorle o olive per sostituirli ai continui assaggini che la dipendenza da zuccheri.

Lettura corretta delle etichette

Come si legge un’etichetta alimentare è un argomento complesso e merita un approfondimento a parte. Detto questo, però, sia il Ministero della Salute che l’Unione Europea danno delle indicazioni per leggere le etichette alimentari.

Le cose da tenere bene a mente sono:

  • il nome commerciale
  • informazioni aggiuntive
  • denominazione del prodotto
  • elenco degli ingredienti
  • additivi
  • data di scadenza e durata (termine minimo di conservazione, TMC)
  • tabella nutrizionale
  • grassi saturi
  • sale
  • allergeni
  • origine 
  • condizioni di conservazione e uso
  • indicazioni nutrizionali e sulla salute.

In questo momento, a noi interessa soprattutto quest’ultima voce perché all’interno c’è indicato “senza zuccheri” (che non va bene) o “senza zuccheri aggiunti” (che è quello che ci serve se il nutrizionista dice di sì!). 

Leggere correttamente l’etichetta alimentare può darti indicazioni nutrizionali su quello che stai assumendo e, in particolare, sugli zuccheri che sono contenuti nello stesso. 

Richiedi una consulenza nutrizionale per cominciare subito con la nutrizione sana.

Come liberarsi dalla dipendenza da zucchero

Ti stai chiedendo, ora che hai compreso i danni che questa sostanza provoca al tuo organismo, come liberarti dalla dipendenza da zucchero

Il discorso è che eliminare lo zucchero dalla propria alimentazione non è semplice, ma nemmeno così difficile: volontà, costanza e resilienza sono condizioni necessarie (e anche un professionista che ti conosca, ti segua e ti supporto non ti farebbe male). 

Una soluzione è cominciare con il sostituire lo zucchero con altri nutrienti. 

Per facilitarti il compito, ecco una lista di sostituzioni che puoi effettuare subito:

  • le centrifughe possono sostituire un succo di frutta;
  • il burro di cocco può sostituire lo zucchero nel caffé;
  • la frutta secca è un’ottima alternativa alle merendine preconfezionate;
  • mangiare due uova a colazione è molto meglio di latte e cereali;
  • un quadratino di cioccolato ogni volta che hai voglia di dolce; 
  • una porzione di verdure crude sono un ottimo modo per cominciare ogni pasto;
  • se vuoi abbassare l’indice glicemico, bevi sempre un bicchiere di aceto di mele prima dei pasti.

Hai un bel po’ di consigli da cui attingere per liberarti della dipendenza da zucchero. Se hai voglia di cominciare a mangiare bene continua a seguirmi sui canali social (Facebook, Instagram). Ogni settimana ti supporto con una guida alla nutrizione sana per aiutarti ogni giorno a sentirti più leggero. 

Add a comment

*Please complete all fields correctly

Related Blogs

Posted by Mariano C. | 13 Maggio 2021
Deficienza da Magnesio: che cos’è e cosa fare se ne soffri
Il magnesio è uno dei principali minerali che utilizza il corpo umano per vivere e restare in salute. Se hai una carenza di magnesio i segnali sono chiari e devi...
Posted by Mariano C. | 5 Maggio 2021
Che cos’è l’Olio MCT e perché utilizzarlo
I trigliceridi a catena media (chiamati anche MCT) sono un tipo di grasso che ha tantissimi effetti benefici sul nostro organismo. In particolare, l’olio MCT è un ottimo integratore da...
Posted by Mariano C. | 30 Aprile 2021
Leaky Gut: la guida completa alla Permeabilità Intestinale
La sindrome dell'intestino permeabile è sempre più diffusa negli ultimi anni.  Quando le pareti intestinali cominciano a cedere, le sostanze più grosse penetrano infilandosi poi anche nel flusso sanguigno. Stessa...