Le verdure fanno davvero così bene?

Le verdure fanno davvero così bene?

Le nonne e le verdure: quante volte hai sentito dirti che le verdure vanno assolutamente mangiate. Tante. Ti sei mai chiesto, però, perché le verdure vanno integrate nella dieta in modo così preponderante. In parole povere, perché è così importante mangiarle? Proverò a risponderti in questo articolo.

Le verdure sono utili?

In realtà, le verdure non contengono tutti questi nutrienti di cui, invece, pensiamo siano composte. Le verdure non sono fatte della stessa sostanza dei nutrienti, anzi, sono notoriamente povere delle vitamine e dei sali minerali di cui avremmo tanto bisogno per stare bene. 

Ti faccio degli esempi per farti comprendere meglio quello che intendo dire:

  • La carne di manzo contiene molta più vitamina A rispetto alle carote, ad esempio;
  • Le frattaglie sono molto più ricche di vitamina C delle arance, comunemente associate a quel nutriente lì più di ogni altra cosa al mondo;
  • Solo l’alga e pochissime altre “piante strane” hanno acidi grassi essenziali omega-3, fondamentali per il cervello (che sono contenuti nel pesce, però);
  • La vitamina D è completamente assente nelle verdure, tranne che per alcuni funghi.

Queste sono alcune delle deficienze nutrizionali che possono incontrare quelle persone che scelgono di mangiare tantissime verdure senza tenere in considerazione minimamente quali sono le vere necessità del proprio organismo.

Le verdure, però, non sono solo carenti di nutrienti per noi fondamentali. Sono anche ricche (tranne le famigerate amidacee, verdure con un’altissima concentrazione di amido) dei fitonutrienti. I fitonutrienti sono vitamine e minerali fondamentali per stare in salute. Questi, infatti, hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie necessarie per contrastare l’azione dei dannosissimi radicali liberi, possono ridurre l’ossidazione e i danni alla membrana delle cellule dell’organismo.

Insomma, le verdure vanno mangiate, fanno bene e ora sai anche perché!

Le verdure devono essere integrate nella tua dietoterapia

Le verdure sono una grande fonte di fibre, che vanno assolutamente integrate nella tua dieta. Queste infatti ti permettono di migliorare la salute del tuo microbiota intestinale e coltivare i batteri giusti per tenere sotto controllo le infiammazioni all’interno dell’organismo. 

Le fibre stimolano la digestione e aiutano a perdere peso, prevengono i tumori e aiutano a fare in modo che determinate malattie cardiovascolari e non solo siano tenute sotto controllo ma anche addirittura ridotte nella loro manifestazione. 

Le verdure, oltre ad essere un’ottima fonte di fibre, sono le uniche a fornirci quelli che vengono chiamati fitonutrienti. Questi sono un gruppo di sostanze essenziali per la salute e per proteggere l’organismo. Hanno azione antiossidante, antinfiammatoria e proteggono da disturbi cardiaci e prevengono le malattie del metabolismo. 

Insomma, le verdure fanno bene e sono un super food da mangiare (con intelligenza). 

Nei prossimi post vedremo più nello specifico quali verdure mangiare e perché. 

Add a comment

*Please complete all fields correctly

Related Blogs

Posted by Mariano C. | 16 Aprile 2021
Dormire bene: consigli e rimedi efficaci
Dormire male: quali sono le cause più frequenti e come migliorare la qualità del tuo sonno? Te lo racconto in questo articolo. Le cause di quello che viene definito "cattivo...
Posted by Mariano C. | 9 Aprile 2021
Tutto quello che devi sapere sulla Vitamina A
Sei alla ricerca di informazioni sulla vitamina A? Sei nel posto giusto. In questo articolo scoprirai tutto ciò che ti serve sapere sulla vitamina A, sulle migliori fonti alimentari da...
Posted by Mariano C. | 4 Aprile 2021
Guida per un intestino felice: seconda parte
Il microbioma intestinale si trova normalmente in una condizione di eubiosi, cioè di equilibrio. Le diverse componenti batteriche (virus, batteri, funghi e altri ancora) - quando non sono bilanciate tra...